Rassegna stampa: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport di mercoledì 15 novembre 2017

I quotidiani sportivi di oggi

La Gazzetta dello Sport di oggi, mercoledì 15 novembre, apre con “Inizio”: 10 idee per consentire alla nazionale italiana di rialzarsi, Carlo Ancelotti potrebbe accettare, ma chiede un rinnovamento, Tavecchio ancora non si dimette, mentre Malagò lo silura. In taglio centrale, i consigli di Arrigo Sacchi: “cambiare lo stile di gioco”. In taglio basso: gli altri risultati dei playoff con la Danimarca che ne fa 5 e vola ai Mondiali. E ancora, il ritorno della Serie A con Montella chiamato all’esame Sarri e San Paolo. Il derby di Roma: per De Rossi e Parolo l’occasione per dimenticare l’amarezza azzurra.

“Te ne vai o no?” è il titolo d’apertura del Corriere dello Sport che chiede le dimissioni di Carlo Tavecchio, presidente della Figc e commissario della Lega Calcio. In falsa apertura, spazio al calciomercato: “Juve-Goretzka, sì!”, il tedesco è tentato dai bianconeri, che trattano anche Emre Can. Di spalla, gli approfondimenti sul disastro azzurro, mentre in taglio basso spazio al campionato: l’Inter fa il pieno d’amore in vista del match casalingo contro l’Atalanta. Il forum nella redazione del Corsport: gli ex giocano il derby Roma-Lazio.

“E non se ne vanno!” è il titolo scelto da Tuttosport: Ventura non si dimette e oggi sarà silurato, Tavecchio rimane attaccato alla poltrona, ma Malagò manda un messaggio chiaro. Di spalla, l’operazione linea verde della Juventus: si costruirà attorno a Dybala. Più in basso, il Torino: Mihajlovic ha il compito di risollevare l’umore del ‘Gallo’. Gli altri playoff mondiali: Eriksen trascina la Danimarca contro l’Irlanda.

  • shares
  • Mail