Rassegna stampa: prime pagine Gazzetta, Corsport e Tuttosport di giovedì 23 novembre 2017

I quotidiani sportivi di oggi

La Gazzetta dello Sport di oggi, giovedì 23 novembre, fa il punto sulle partite di Champions League giocate ieri: “Messi a metà, la Juve anche” è il titolo principale della rosea sul pari tra i bianconeri e il Barcellona. “Mamma, spareggi!” è la sentenza del quotidiano sportivo: per tutte e tre le italiane impegnate nella coppa regina il passaggio agli ottavi si deciderà negli ultimi 90 minuti. In taglio basso, le partite di Europa League di stasera: il Milan “convoca” anche Kakà, la Lazio è già qualificata, all’Atalanta basta un punto in casa dell’Everton.

“Juve, ci sei!” è il titolo del Corriere dello Sport che guarda il bicchiere mezzo pieno per i bianconeri: possono qualificarsi agli ottavi di Champions anche con una sconfitta ad Atene. In falsa apertura, l’ex patron del Milan, Silvio Berlusconi, tranquillizza i tifosi: “Mi fido dei cinesi”. In taglio centrale, la Roma che cade a Madrid ma battendo il Qarabag all’ultima giornata sarà qualificata. In taglio basso, il Napoli che si gode un Insigne che ora vale 100 milioni e il presidente del Coni Gianni Malagò che invoca riforme radicali per il calcio.

Per l’edizione odierna di Tuttosport, invece, è stata “vera Juve” solo verso la fine della sfida col Barcellona. In taglio basso c’è spazio anche per il Toro: Mihajlovic pensa a Niang in coppia con Belotti, mentre sul mercato l’obiettivo è Nestorovski del Palermo. E ancora, tra le altre notizie, le italiane impegnate questa sera in Europa League: Milan e Atalanta a caccia dei punti qualificazione.

  • shares
  • Mail