Lazio-Fiorentina 1-1: la telecronaca di De Angelis (Video gol) | 26 novembre 2017

Il finale del match contro la Fiorentina ha rappresentato una beffa per la squadra di Simone Inzaghi. I biancocelesti sono passati in vantaggio al 25esimo minuto con de Vrij e sono stati riacciuffati "sulla sirena" dalla formazione di Pioli, che ha beneficiato di un calcio di rigore (molto contestato dalla Lazio) concesso con l'ausilio del Var. Questo pareggio non fa sicuramente bene alla classifica della Lazio soprattutto se si considera il fatto che domenica prossima i capitolini andranno a giocare contro la Sampdoria al Marassi, dove la squadra di Giampaolo ha sempre vinto in questa stagione facendo anche vittime eccellenti.

Queste le parole di Simone Inzaghi al termine della partita: "Si è vista una buona Lazio, anche se pareggiare in questo modo fa male. Ho visto l'intervento di Caicedo 20 volte, il nostro giocatore è intervenuto in netto anticipo. Il Var deve intervenire solo in casi chiari. Senza nulla togliere alla Fiorentina, che ha fatto la partita che doveva fare, ma spiace pareggiare così. Adesso dobbiamo pensare già alla prossima partita. Il VAR dovrebbe intervenire quando c'è qualcosa di chiaro, e qui non c'era niente di chiaro. Ho rivisto 20 volte l'intervento, non era rigore. Nel primo tempo c'era un fallo su Parolo e Massa non è stato richiamato dal VAR. Peccato, c'è rammarico, soprattutto per i ragazzi che ce l'avevano messa tutta".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail