Rassegna stampa: prime pagine Gazzetta, Corsport e Tuttosport di mercoledì 29 novembre 2017

I quotidiani sportivi di oggi

La Gazzetta dello Sport di oggi, mercoledì 29 novembre, apre con “Ehi, ringhia davvero!”: il riferimento è al primo giorno da allenatore del Milan di Gennaro Gattuso, che chiarisce subito di non essere un traghettatore. Di spalla, a sinistra, la pazza idea della Juventus: Higuain in panchina contro il Napoli. Sul versante opposto, i risultati di coppa Italia: il Pordenone elimina il Cagliari e si guadagna la sfida con l’Inter di Spalletti. E ancora, la decisione del giudice sportivo: per De Rossi due giornate dopo lo schiaffo a Lapadula. Più in basso: continua il caos nel ‘palazzo’ del calcio, il Coni taglia 3 milioni di euro.

Il Corriere dello Sport apre con “Higuain? Higuaout”: l’argentino prova un recupero lampo con una fasciatura speciale, vuole esserci contro il Napoli al San Paolo, almeno in panchina. In falsa apertura, le parole di Gattuso alla presentazione: “Non faccio la fine di Seedorf e Inzaghi”. Di spalla, il duello in vista del big match di venerdì: “Ecco come Mertens ha superato il Pipita bianconero”. Sarà una sfida tra rose d’oro al San Paolo: la Juve vale 600 milioni, il Napoli 500. In taglio basso, la Roma che lancia l’assalto a Badelj della Fiorentina e i risultati della Coppa Italia: Zeman fa un altro tonfo e va verso l’esonero.

Tuttosport apre con le parole di Giorgio Chiellini: “Al Napoli i complimenti, alla Juve i trofei”. In falsa apertura, l’inizio dell’avventura del Torino in Coppa Italia contro il Carpi. In taglio basso: Gattuso che si presenta affermando di non voler fare la fine di Seedorf e Inzaghi; l’Inter che pensa a Verdi per il piano scudetto; infine l’estero con il club creato sui social network che scala la classifica in Bielorussia.

  • shares
  • Mail