Roma-Spal 3-1 | Diretta 1 dicembre 2017

Roma-Spal LIVE

Roma-Spal
LIVE

Roma

Dzeko 19′
Strootman 32′
Pellegrini 53′


3



1

Spal

Viviani 54′


Rom


94′


Spa

94′


  • Le squadre stanno ultimando il riscaldamento.


  • Squadre in campo.



  • L’abbraccio tra i due allenatori.


  • 1”

    Inizia la gara, prima palla giocata dalla Spal.


  • 4”

    Cross da destra di Lazzari, Paloschi di testa in area anticipa Manolas ma non trova la porta.


  • 8”

    Torre di Dzeko per Under che da posizione defilata manda fuori.


  • 9”

    Felipe ammonito per fallo su Dzeko al limite.


  • 10”

    Var in azione: Felipe espulso, il fallo su Dzeko ferma una chiara occasione da gol.


  • 12”

    El Shaarawy col destro dal limite sugli sviluppi della punizione: Gomis devia in angolo.


  • 12”

    Angolo Roma: Dzeko di testa non trova la porta.


  • 13”

    Under per Dzeko, il suo colpo di testa è centrale e così Gomis para senza problemi.


  • 17”

    Respinta coi pugni di Gomis, Under calcia al volo: il portiere della Spal devia in calcio d’angolo.


  • 19”

    GOOOOOOOOOOL ROMA! Dzeko!


  • 19”

    Il gol: numero di El Shaarawy, che dribbla un avversario e pesca in area Dzeko, dimenticato dalla difesa della Spal. L’attaccante controlla al volo e incrocia col sinistro battendo Gomis.


  • 20”

    Mora per Bonazzoli.


  • 22”

    Ammonito Gonalons.


  • 24”

    Corner Roma, Dzeko di testa non trova la porta per poco.


  • 26”

    Gomis, con reattività, salva sul colpo di testa di Manolas.


  • 30”

    Dzeko riceva palla, si gira e conclude dalla distanza col sinistro: palla a lato non di molto.


  • 30”

    Florenzi in area al volo col destro: palla altissima.


  • 31”

    Cross da sinistra di Pellegrini, Dzeko in area tenta la girata al volo ma non trova la palla.


  • 32”

    GOOOOOOOOOL ROMA! Strootman!


  • 32”

    Il gol: Gomis respinge in tuffo il tiro dalla distanza di Pellegrini, palla ad El Shaarawy che in area serve Strootman. L’olandese vince il contrasto con Lazzari e infila Gomis col sinistro.


  • 33”

    Il Var conferma il gol, nonostante il dubbio sulla posizione di El Shaarawy. Azione nata da un errore di Lazzari.


  • 36”

    Dzeko manca la deviazione a porta vuota sul tiro al volo di Kolarov.


  • 37”

    Gomis in uscita salva su Dzeko lanciato in profondità.


  • 45”

    Gomis respinge il tiro dal limite di Under, poi Vicari in scivolata evita la deviazione vincente sottoporta di Dzeko.


  • 45”

    Angolo Roma: Gonalons di testa sul primo palo, palla alta di poco.


  • 45”

    3 minuti di recupero.


  • 45+3”

    Finisce il primo tempo.


  • 46”

    Inizia la ripresa, non ci sono sostituzioni.


  • 49”

    Dzeko col destro, Gomis blocca. Roma vicina al gol.


  • 53”

    GOOOOOOOOL ROMA! Pellegrini!


  • 53”

    Il gol: cross da sinistra di Kolarov, Pellegrini di testa in area infila Gomis.


  • 54”

    Rigore per la Spal, fallo di Manolas su Mora.


  • 54”

    GOOOOOOL SPAL! Viviani spiazza Alisson. Ma l’arbitro fa ribattere il rigore.


  • 54”

    GOOOOOOOL VIVIANI! Il giocare della Spal ribatte il rigore: cucchiaio deviato da Alisson sulla traversa, Pellegrini manca il rinvio e Viviani la mette in rete!


  • 60”

    Gerson per Gonalons.


  • 62”

    Dzeko in area di testa, palla alta.


  • 64”

    Under fuori, Schick dentro.


  • 65”

    Grassi ammonito per fallo su Gerson.


  • 69”

    Gomis col piede respinge il sinistro di Kolarov, autore di una bella incursione in area.


  • 70”

    El Shaarawy tutto solo in area sbaglia l’impatto sul pallone, occasione sprecata.


  • 70”

    Schiavon per Grassi.


  • 75”

    Emerson Palmeri (al rientro dopo un lungo infortunio) al posto di Kolarov (applauditissimo).


  • 78”

    Borriello per Paloschi.


  • 79”

    Punizione Roma: Schick tutto solo in area sbaglia clamorosamente di testa non trovando la porta.


  • 82”

    Schiavon ammonito.


  • 83”

    Punizione Roma: la conclusione di Pellegrini impegna Gomis, che si salva grazie all’aiuto della traversa.


  • 84”

    Angolo Roma: Gerson sotto porta sbaglia sprecando una grande occasione.


  • 87”

    Pallonata in faccia per Vicari. L’arbitro ferma il gioco.


  • 90”

    4 minuti di recupero.


  • 90”

    Riparte la Roma, ma il cross da sinistra finisce sul fondo dopo aver attraversato tutta l’area di rigore. Finisce la partita.

17.32 Ecco le formazioni ufficiali. Schick non parte titolare, nel tridente c’è Under. Nella Spal Borriello fuori, con Paloschi c’è Bonazzoli. In difesa gioca Cremonesi, a centrocampo Rizzo.

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Strootman; Under, Dzeko, El Shaarawy. Allenatore: Di Francesco.

Spal (3-5-2): Gomis; Cremonesi, Vicari, Felipe; Lazzari, Grassi, Viviani, Rizzo, Mattiello; Bonazzoli, Paloschi. Allenatore: Semplici.

16.39 Tra poco meno di due ore il calcio di inizio di Roma-Spal. Non appena saranno comunicate le formazioni ufficiali ve ne daremo conto. Intanto, ecco le probabili scelte dei due allenatori.

Roma-Spal | Probabili formazioni

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Strootman; Schick, Dzeko, El Shaarawy. Allenatore: Di Francesco.

Spal (3-5-2): Gomis; Oikonomou, Vicari, Felipe; Lazzari, Schiattarella, Viviani, Grassi, Mattiello; Paloschi, Borriello (Bonazzoli). Allenatore: Semplici.

Roma-Spal, anticipo della 15esima giornata di Serie A, va in scena oggi, venerdì 1 dicembre 2017, allo stadio Olimpico. Calcio di inizio alle ore 18.30. Su CalcioBlog il liveblogging della partita, con aggiornamenti testuali e immagini in tempo reale.

I giallorossi di Di Francesco cercano la vittoria per dimenticare il brutto pareggio di domenica scorsa contro la Sampdoria e per provare ad accorciare ulteriormente in classifica, sfruttando anche lo scontro diretto di stasera tra Napoli e Juventus. I padroni di casa, che hanno una gara da recuperare, sono quarti in classifica. La Roma è imbattuta da sei partite in Serie A (cinque vittorie e un pareggio). Da segnalare che nelle ultime tre sfide ha sempre subito gol.

I biancazzurri di Semplici, terz’ultimi, vivono un buon periodo di forma: nelle ultime cinque giornate hanno fatto punti tre volte: una vittoria e due pareggi segnando sempre un gol. Tuttavia in trasferta la Spal ha ottenuto soltanto due punti. Peggio ha fatto solo il Benevento, fermo a zero.

Per quanto riguarda le formazioni sono pesanti le assenze nei padroni di casa. Allo squalificato De Rossi si aggiungono gli indisponibili Perotti, Nainggolan e Defrel. Probabile il debutto da titolare di Schick. Con lui ci sarà Edin Dzeko, che non segna da sette partite in campionato; si tratta del digiuno più lungo con la Roma da febbraio 2016 (otto partite di Serie A).

Nella Spal fuori Antenucci, Costa, Della Giovanna, Konate, Meret, Salamon e Vaisanen. L’ex di turno Borriello potrebbe partire dal primo minuto: ha segnato cinque gol nelle ultime cinque gare di campionato giocate contro la Roma, con quattro maglie differenti (Genoa, Carpi, Atalanta e Cagliari). Non è da escludere, comunque, l’impiego dall’inizio di Bonazzoli con Paloschi.

Roma-Spal sarà arbitrata dal signor Abisso. Assistenti Alassio e Di Iorio. Quarto uomo Ghersini. Alla Var Pairetto e Saia.

Roma-Spal | Precedenti

Roma e Spal si sono affrontate 30 volte in Serie A (l’ultima nel febbraio 1968, finì 1-1): i giallorossi sono avanti per 11 vittorie a 10; 9 i pareggi.

La Spal ha vinto solo una delle 15 trasferte contro i capitolini in Serie A (0-2 nel settembre 1965); per il resto otto sconfitte e sei pareggi. La vittoria più recente della Roma risale alla stagione 1966-67.

Roma-Spal | Convocati

Roma

Alisson Becker, Bogdan Lobont, Lukasz Skorupski; Juan Jesus, Aleksandar Kolarov, Hector Moreno, Federico Fazio, Bruno Peres, Emerson Palmieri, Kostas Manolas, Leandro Castan; Kevin Strootman, Lorenzo Pellegrini, Maxime Gonalons, Alessandro Florenzi, Gerson; Edin Dzeko, Patrik Schick, Cengiz Under, Mirko Antonucci, Stephan El Shaarawy.

Spal

Gomis, Marchegiani, Poluzzi; Cremonesi, Felipe, Oikonomou, Vicari; Bellemo, Grassi, Lazzari, Mattiello, Mora, Rizzo, Schiattarella, Schiavon, Vitale, Viviani; Bonazzoli, Borriello, Floccari, Paloschi.