Rassegna stampa: prime pagine Gazzetta, Corsport e Tuttosport di venerdì 8 dicembre 2017

I quotidiani sportivi di oggi

La Gazzetta dello Sport di oggi, venerdì 8 dicembre 2017, apre con le parole di Mauro Icardi: “Juve a noi due”, l’attaccante argentino prepara così il derby d’Italia e parla anche di mercato, rimandando tutto alla moglie Wanda. Nel trafiletto, la replica del connazionale Higuain: “Allo Stadium sarà battaglia”. In taglio basso, il ritorno di Walter Zenga: sarà il nuovo allenatore del Crotone dopo l’addio di Nicola. Di spalla, la crisi del Milan che perde col Rijeka e deve fare i conti con l’Uefa; l’Atalanta che batte il Lione e chiude da prima il girone di Europa League; infine Cristiano Ronaldo che ritira il quinto pallone d’oro.

Il Corriere dello Sport apre con il sondaggio sul campionato alla vigilia del derby d’Italia: “Rivince la Juve” secondo gli italiani intervistati. In falsa apertura, il Milan battuto a Rijeka e Gattuso che si assume tutte le responsabilità della sconfitta. Di spalla, il derby d’Italia nel duello tra Higuain e Icardi: “Nessuno come loro”. E ancora, Juve-Inter è anche derby tra Wags: in tribuna sarà Ilaria D’Amico contro Wanda Nara. In taglio basso, due nuove panchine: il Crotone a Zenga, l’Ascoli a Serse Cosmi. Oggi quattro anticipi di Serie B.

Tuttosport apre con “Partita mondiale”: Juve-Inter non sarà solo un derby d’Italia, ma anche il duello tra Higuain e Icardi che si giocano un posto al Mondiale di Russia con l’Argentina. In falsa apertura: “Povero Diavolo, che sberle!”, Gattuso perde a Rijeka, l’Uefa respinge il Voluntary Agreement. Di spalla, spazio al Torino con il mercato dei granata in bilico, esattamente come la posizione dell’allenatore. In taglio basso, Euro 2020: la partita inaugurale si giocherà a Roma.

  • shares
  • Mail