Inter-Pordenone 5-4 dcr: video highlights Coppa Italia

Servono i calci di rigore all’Inter per qualificarsi ai quarti di finale di Coppa Italia ai danni del Pordenone: 0-0 il risultato dopo 120 minuti

Inter-Pordenone 5-4 dcr (0-0) – Servono i calci di rigore all’Inter 2 di Luciano Spalletti per conquistare i quarti di finale di Coppa Italia. Nonostante il Pordenone militi nel campionato di Serie C, la squadra di Colucci ha fatto un figurone questa sera a San Siro.

Paradossalmente, nei 90 minuti di gioco regolamentari, l’azione da gol più clamorosa è capitata proprio sui piedi di un calciatore del Pordenone, Magnaghi. Non può essere soddisfatto, dunque, il tecnico nerazzurro, perché si aspettava qualcosa in più da parte di chi fin qui aveva giocato meno.

Nei supplementari, invece, l’Inter ha usufruito dell’ingresso di tre titolari per provare a sbloccare il risultato, ma Icardi è stato fermato dal legno. Ai calci di rigore, decisivo il rigore di Nagatomo, mentre Padelli è stato molto bravo a neutralizzare due penalty del Pordenone.

Inter-Pordenone 5-4 dcr | Tabellino

Inter (4-2-3-1): Padelli; Nagatomo, Ranocchia, Skriniar, Dalbert (35′ st Icardi); Vecino, Gagliardini; Joao Cancelo, Eder, Karamoh (23′ st Perisic); Pinamonti (1′ st Brozovic). A disp. Handanovic, Berni, Lombardoni, Santon, Borja Valero, Emmers, Candreva. All. Spalletti.

Pordenone (4-2-3-1): Perilli; Formiconi, Stefani, Bassoli, Nunzella (11′ sts Parodi); Misuraca, Burrai, Lulli; Maza (35′ st De Agostini), Berrettoni (7′ pts Ciurria); Magnaghi. A disp. Zommers, Meneghetti, Buratto, Pellegrini, Visentin, Raffini, Martignago, Silvestro, Danza, Toffolini. All. Colucci.

Arbitro: Sacchi

Ammoniti: Perilli (P)

Espulsi: nessuno

Sequenza rigori Inter: Brozovic gol, Perisic gol, Skriniar parato, Gagliardini parato, Icardi gol, Vecino gol, Nagatomo gol

Sequenza rigori Pordenone: Misuraca parato, Burrai gol, Magnaghi gol, Lulli alto, Stefani gol, Ciurria gol, Parodi parato

Inter-Pordenone 5-4 dcr | Video gol

Ultime notizie su Coppa Italia

Tutto su Coppa Italia →