Roma: preso Nzonzi, oggi nella capitale per visite e firma

Nzonzi Roma

Steven Nzonzi è della Roma: manca solo l’ufficialità, ma il nazionale francese giocherà sicuramente con i giallorossi. Il ds Monchi ha limato gli ultimi dettagli con il Siviglia (suo precedente club) e con gli agenti del calciatore. Agli andalusi andranno 30 milioni più bonus (35 milioni la richiesta iniziale), mentre il calciatore, che negli anni passati è stato seguito a lungo anche dalla Juventus, firmerà un triennale da 3 milioni di euro l’anno più bonus (contro i 2 milioni che ha percepito fin qui). Eusebio Di Francesco è stato così accontentato: il tecnico chiedeva da tempo un centrocampista esperto e che aumentasse il livello di fisicità della linea mediana della Roma

I tifosi giallorossi questa volta vogliono essere molto prudenti, ma non si ripeterà un altro caso Malcom: Nzonzi ha preso alle 11 il volo da Siviglia verso Roma. Nel primo pomeriggio sono in programma presso Villa Stuart le visite mediche, dopo le quali il mediano che compirà 30 anni a dicembre, apporrà la firma sul nuovo contratto. La trattativa è stata lunga ed estenuante, ma la volontà del calciatore di lasciare Siviglia ha fatto la differenza nelle ultime ore. Per assicurarselo, Monchi ha dovuto però superare la concorrenza di ben tre club francesi: si tratta di Paris Saint Germain, Monaco e Olympique Marsiglia.


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail