Calciomercato Milan: doppio colpo Laxalt-Castillejo

laxalt calciomercato milan

Il Milan non si ferma e più ed a pochi giorni dalla chiusura del calciomercato estivo piazza altri due colpi: si tratta di Diego Laxalt e Samu Castillejo, attesi per le visite mediche giovedì 16 agosto, di primo mattino, presso la clinica "La Madonnina" di Milano. Dopo Bakayoko, insomma, Gennaro Gattuso ottiene altri rinforzi dal nuovo direttore dell’area tecnica, il brasiliano Leonardo. Su Laxalt (25), che è stato protagonista di un ottimo Mondiale in Russia, c’erano diversi club, ma i rossoneri hanno avuto gli argomenti giusti per convincere il calciatore e il presidente del Genoa, Enrico Preziosi.

Laxalt rappresenta un elemento molto duttile per la causa rossonera, considerato che può svolgere sia il ruolo di terzino sinistro, sia quello di esterno alto. Al Genoa andranno in totale 18 milioni di euro, ma la cifra sarà abbassata notevolmente per via della cifra che i rossoblu ancora devono al Milan per il riscatto di Lapadula, obbligatorio nel 2019. L’unica dubbio è ora rappresentato dalla concorrenza sulla corsia mancina, considerato che in quel ruolo la precedente dirigenza aveva già acquistato Rodriguez e Strinic. A questo punto, lo svizzero sembra destinato alla cessione, mentre lo svizzero sarà la prima alternativa a Laxalt.

Calciomercato Milan: scambio col Villarreal

Quanto a Castillejo, l’acquisto dell’attaccante soprannominato “el fideo” per via del suo fisico esile, rientra in una trattativa più ampia che riporterà Carlos Bacca al Villarreal. Scambio definiti in tutti i dettagli nelle ultime ore e facilitato dalla volontà dei calciatori: il colombiano, infatti, ha voluto fortemente rimanere nella Liga Spagnola, visto che la sua parentesi al Milan non gli ha dato quelle soddisfazioni che cercava.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail