Conferenza stampa


Aria di primo giorno di scuola in Casa Italia: la fine dell'allestimento delle sale e l'arrivo di tutti gli operatori è coinciso con la prima conferenza stampa di tecnici e giocatori.

Estremamente motivati, gli azzurri si sono dimostrati anche disponibili con stampa e personale di turno, cosa assai rara a pochi giorni dal via di un Mondiale difficile come quello di quest'anno.

Oggi si gioca contro la primavera del Duisburg: dal campetto di Meiderich, si passerà ai cento metri per cinquanta dello stadio comunale. Poche differenza in tema di manto erboso, entrambi degni di Wimbledon, ma sicuramente il primo rodaggio di questa avventura tedesca servirà per rimettere in moto tutti gli schemi ed i meccanismi già provati nelle scorse settimane a Coverciano.



  • shares
  • Mail