Inter-Sampdoria 2-1: video gol e highlights | Nainggolan decisivo

Al 78' Inter di nuovo in vantaggio sulla Samp con gol di Nainggolan che sugli sviluppi di un calcio d’angolo tira da fuori area (con palla leggermente deviata da Skriniar). Gol convalidato dopo il VAR.

Inter-Sampdoria 1-1: video gol di Gabbiadini

Inter-Sampodoria 1-1: il pareggio blucerchiato arriva al 76' della ripresa con il gol di Gabbiadini appena entrato. L'attaccante recupera la palla in area di rigore da Skriniar e sferra un diagonale imprendibile.

Inter-Sampdoria 1-0: video gol di D'Ambrosio

Inter-Sampdoria 1-0 al 73’ con gol di D’Ambrosio: Perisic dalla sinistra mette la palla al centro con il difensore nerazzurro che trafigge Audero sul secondo palo.

Inter-Sampdoria highlights 2-1 | Highlights

Il primo tempo di Inter-Sampdoria finisce 0-0. I nerazzurri sono scesi in campo pimpanti collezionando almeno tre occasioni da gol nella prima frazione di gioco, la Sampdoria si è resa pericolosa in una occasione. Al 46' i nerazzurri si sono visti annullare un gol su tiro di Skriniar per fuorigioco iniziale di D’Ambrosio. Al 6' ci aveva già provato Lautaro Martinez con un diagonale parato da Audero senza troppe difficoltà. Al 31' sempre per l’Inter Nainggolan era andato vicino al vantaggio: servito da Lautaro, l’attaccante ha tirato di prima intenzione con il sinistro ma la palla ha sfiorato il palo, là dove Audero non poteva arrivare.

Fiammata della Sampdoria al 35’ con Saponara che servito in profondità preferisce però tirare in porta anziché servire a centro area i compagni Quagliarella e Defrel. Al 37' altra nitida occasione da rete per i padroni di casa: su tiro di Perisic, Tonelli devia e Audero non riesce a bloccare la palla che recupera solo vicino alla linea di porta. Al 46' il primo vero tiro che centra lo specchio della porta per la Samp: Defrel si rende pericoloso ma Handanovic si fa trovare pronto.

Al 68' l’Inter sfiora di nuovo il vantaggio con un tiro a giro di Politano che di sinistro lambisce il palo. Poco dopo Audero è super sulla conclusione di Perisic. Al 73’ il vantaggio nerazzurro: su gran assist di Perisic, D’Ambrosio batte Audero. Tre minuti dopo il bel pareggio della squadra di Giampaolo con imparabile diagonale di Gabbiadini ma al 78’ Inter di nuovo in vantaggio con Nainggolan che sugli sviluppi di un calcio di rigore tira da fuori area, con lieve devozione di Skriniar. La Samp non demorde e continua ad attaccare: è ancora Gabbiadini a impensierire la difesa interista al 92’ con una conclusione rimpallata da Vecino in fallo laterale. La partita è finita con 6 minuti di recupero.

Inter-Sampdoria: le formazioni ufficiali

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Dalbert; Gagliardini, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro.
Allenatore: Spalletti

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszyński, Andersen, Tonelli, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Saponara; Defrel, Quagliarella.
Allenatore: Giampaolo

Tabellino

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Dalbert; Gagliardini (59’ Mario), Brozovic; Politano (69' Candreva), Nainggolan (88' Vecino), Perisic; Martinez. A disposizione: Padelli, Miranda, Ranocchia, Asamoah, Soares, Borja Valero. Allenatore: Spalletti.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski (80' Sala), Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal (80' Vieira), Linetty; Saponara (75' Gabbiadini); Defrel, Quagliarella. A disposizione: Belec, Rafael, Colley, Ferrari, Bahlouli, Junior Tavares, Sau. Allenatore: Giampaolo.

MARCATORI: 73' D'Ambrosio (I), 76' Gabbiadini (S), 78' Nainggolan (I).

ARBITRO: Doveri di Roma.

NOTE: Ammoniti: D'Ambrosio, Perisic, Skriniar (I); Linetty (S).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail