Inter: Icardi vola a Parigi dopo pranzo, c'è accordo con il PSG

icardi inter wanda tiki taka

AGGIORNAMENTO ORE 12:30 - Intorno a mezzogiorno Mauro Icardi ha lasciato la sua abitazione milanese. Alle 15:05 è in programma il volo che lo porterà a Parigi per sostenere le visite mediche con il Paris Saint Germain intorno alle 18:30. Il centravanti argentino ha l’accordo con i campioni di Francia (7,5 milioni di euro a stagione), che stanno trattando ad oltranza con l’Inter per la cifra del riscatto (domanda 75, offerta 65). Si dovrebbe chiudere a 70.

Icardi via: Wanda lascia Tiki Taka in diretta

Mauro Icardi dovrebbe lasciare l’Inter entro le 22 di questa sera. L’annuncio è stato dato direttamente dalla moglie-agente Wanda Nara, che stanotte ha lasciato anzitempo la trasmissione Tiki Taka per "un impegno di lavoro". Nonostante la causa intentata dall’attaccante argentino e la richiesta di 1,5 milioni di euro di risarcimento ai nerazzurri, sembra che le parti siano vicine ad una soluzione che andrebbe bene un po’ a tutti. "Ci sono due squadre in Europa. Si era parlato anche del Boca Juniors, ma è difficile", ammette la Nara, senza però fare i nomi dei club interessati e senza far capire se quando parla di club europei possano essere annoverati anche quelli italiani.

Secondo le ultime indiscrezioni, ad attendere Maurito ci sarebbe il Paris Saint Germain. I campioni di Francia si sono cominciati a muovere per via degli infortuni di Cavani e Mbappé e siccome l’Inter ha aperto alla possibilità di un prestito, sembra che la tavola sia realmente apparecchiata. Marotta e Leonardo sono al lavoro per chiudere al più presto e dare l’annuncio in giornata: non è ancora chiaro se ci sarà un prestito secco o con diritto di riscatto. Molto dipenderà anche dalla volontà del calciatore, che dopo aver ribadito fino a ieri di voler rimanere in nerazzurro a tutti i costi, si sarebbe finalmente arreso al cambio di maglia.

Icardi rinnova e poi va via

Premessa per il cambio di casacca dovrebbe essere il prolungamento dell’attuale contratto tra Icardi e l’Inter dal 2021 al 2022. Il rinnovo è indispensabile all’Inter, che altrimenti rischierebbe di perdere il centravanti a zero a partire da febbraio 2021. In questo senso c’è anche la mano tesa di Wanda Nara, che prima di lasciare lo studio di Pierluigi Pardo ha ammesso: "La causa? In caso di partenza cadrà. Ho un ottimo rapporto con la società".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail