Torino-Inter 0-3: i gol di Martínez, de Vrij e Lukaku

L'Inter resta a un solo punto dalla Juventus grazie alla vittoria in casa del Torino ottenuta questa sera. Un successo netto con due gol nel primo tempo e uno nel secondo più qualche altra occasione non concretizzata.

Nel primo tempo l'Inter è riuscita a ottenere il massimo risultato, ossia già il 2-0, con il minimo sforzo. Il gol del vantaggio è arrivato al 12' con Lautaro Martinez che è stato lanciato da Vicino in contropiede e con un preciso destro in diagonale ha insaccato alle spalle di Sirigu. Dopo un paio di occasioni del Torino con Ansaldi e Verdi, l'Inter si è avvicinata al gol con Lukaku, ma Sirigu ha respinto, tuttavia, pochi secondi dopo, al 32', è arrivato il raddoppio: sugli sviluppi del calcio d'angolo Biraghi ha crossato sul secondo palo e de Vrij ha comodamente deviato la palla in rete con il sinistro. In chiusura del primo tempo l'Inter ha prima rischiato l'autogol con Godin, poi ha avuto un'occasione con Barella, servito da Lukaku, ma il suo destro è stato respinto da Sirigu. Il Torino ha provato ad accorciare le distanze poco prima di rientrare negli spogliatoi con un sinistro al volo di De Silvestri su cross dalla destra di Verdi, ma Handanovic è riuscito a respingere con una vera prodezza.

Nel secondo tempo si è fatto subito vedere il Torino in avanti con un colpo di testa di Izzo su punizione-cross di Verdi dalla trequarti sinistra, la palla ha sfiorato l'incrocio dei pali alla sinistra di Handanovic. Ma a questo punto ha trovato applicazione una regola non scritta del calcio: gol mancato da una parte, gol segnato dall'altra. Infatti al 55' è arrivato il terzo gol dell'Inter con Lukaku, che è stato lanciato in contropiede da Brozovic al limite sulla destra, è entrato in area e di destro, in diagonale, ha messo la palla in rete. Il Torino ha provato ad accorciare le distanze al 66' con Verdi e al 69' con Ansaldi, ma senza successo. L'Inter ha sfiorato il poker all'83' con Lukaku, ma il suo tiro di sinistro è finito a fil di palo alla destra di Sirigu.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail