Sono queste le parole di Alessandro Acri, procuratore che parla a TMW nella trasmissione Piazza Affari di Leao e del Milan.

Ecco le parole di Alessandro Acri su TMW Radio della situazione del rinnovo di Leao con il Milan: “Io credo che qualcuno del nostro campionato potrà andare in Premier League. Oramai il campionato inglese è diventato troppo importante e ha un grandissimo appeal. Non è semplice respingere le loro offerte, a volte proprio non si può. Se dovessi indicare uno che potrebbe andare in Premier League direi Leao.

Conclude così: “Non sono dentro la situazione del portoghese e non so nulla è semplicemente una mia ipotesi. Il Milan non è un club che si fa mettere l’anello al naso. I rossoneri hanno dimostrato di avere un progetto che va avanti. Con tutto il rispetto per Leao credo che se il calciatore decidesse di non rinnovare Maldini saprebbe già dove andare”.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

Milan

ultimo aggiornamento: 13-01-2023


Milan, Pioli: “Il gruppo è forte quando è al completo”

Infantino, l’ordino di inquadrarlo una volta per partita in Qatar