Massimiliano Allegri ha parlato così nella conferenza stampa di vigilia di Milan-Juventus: “Dobbiamo pensare gara dopo gara. Non dobbiamo pensare allo scudetto o al quarto posto. Poi vedremo dove possiamo arrivare. Fare tre punti non sarà facile. Il Milan gioca bene, sa fare bene sia con palle alte che in contropiede. Ha fatto tanti buoni risultati ed è in lotta per lo scudetto. Noi stiamo cercando di rimanere vicine alle prime quattro. Non abbiamo ancora vinto con una delle prime quattro? Magari domani è la volta buona…”.

 

Juventus-Bologna. La fotogallery del 24 gennaio 2021

 

Dybala è molto sereno. Sta bene fisicamente e sta crescendo. È più libero nel giocare e ha meno responsabilità addosso. Sono contento di quello che sta facendo. Da qui a fine stagione ci darà molto. La rosa è questa e rimarrà questa. L’ho già detto. Arthur? Veniva da sei mesi di inattività e ora sta facendo delle buone prestazioni. Il giocatore non si discute. Ha delle caratteristiche che hanno bisogno di avere altri giocatori accanto. È un giocatore importante, un titolare della nazionale brasiliana”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 22-01-2022


Colantuono: “Regolamenti poco chiari, andiamo a Napoli tra mille difficoltà”

Lobotka: “Ho un grande feeling con Spalletti, il discorso Scudetto non è chiuso”