In seguito alla positività ad una sostanza proibita, il difensore dei bergamaschi ha chiesto le controanalisi.

L’Atalanta annuncia con comunicato ufficiale che Josè Palomino, risultato positivo alla sostanza proibita del Clostebol, ha chiesto le controanalisi. “Atalanta BC comunica che il proprio tesserato Josè Luis Palomino richiederà le controanalisi del campione B e la documentazione analitica dei campioni prelevati“.

Giampiero Gasperini

Si ritiene doveroso, vista la delicatezza della vicenda, di comune accordo con il calciatore ed i legali, di invitare al massimo rispetto della privacy della Famiglia Palomino che in questi giorni si sente particolarmente affranta da una vicenda che la sta profondamente segnando non solo dal lato professionale, ma anche umano. Rimane forte, alla luce degli accertamenti in corso, il fermo convincimento che si possa dimostrare l’estraneità del calciatore alla vicenda“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 29-07-2022


Orsi: “Il Napoli forse sarà meno importante ma più squadra”

Vagnati: “Tutto risolto con Juric, ci siamo abbracciati”