L’ex calciatore Beppe Bergomi parla alla Gazzetta dello Sport della sconfitta dell’Inter subita dalla Lazio.

Sono queste le parole di Beppe Bergomi alla Gazzetta dello Sport dove parla dell’Inter e della brutta prestazione contro la Lazio di Sarri: “Sarri non ha mai dato la possibilità di andare in profondità, soprattutto a cercare Lukaku. Sulle scelte, se parliamo di Gagliardini, è una soluzione che ci può stare. Io, però, come tattica di principio resto della mia idea: mai snaturare il proprio credo calcistico. La qualità di Calha è mancata, è innegabile.

Simone Inzaghi

Aggiunge: “Continuo a vedere nervosismo e impazienza, questo non va bene. L’Inter deve essere in grado di leggere i momenti come sapeva fare l’Inter di Conte. Non può pensare di dominare ogni gara per 90 minuti.

Conclude: “Dumfries e Lukaku anche quando non sono in partita, col risultato in bilico devi sempre tenerli dentro perché costringono la difesa avversaria a stare bassa e in allarme.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Inter

ultimo aggiornamento: 28-08-2022


Milan Femminile Fiorentina 1-3: rossonere ko alla prima

Milan, Giroud fa 300 gol in carriera e festeggia sui social – FOTO