[iframe width=”620″ height=”349″ src=”http://videa.hu/player?v=G7lqDDlJt4JkFTuv” frameborder=”0″]

Sotto la pioggia battente del Dall’Ara il Bologna di Ballardini coglie in extremis un pareggio importantissimo soprattutto per il morale, il segno x mancava in questa sfida da vent’anni. Il Napoli avrà molti rimpianti ripensando a questa partita, la squadra di Benitez era riuscita a ribaltare l’iniziale svantaggio maturato con il primo gol di Bianchi nel primo tempo. Nella ripresa Higuain su rigore e Callejon aveva risistemato le cose, con l’espulsione di Kone sembrava ormai fatta, ma proprio sulla sirena la difesa partenopea si è addormentata permettendo a Bianchi di pareggiare.

La partita non è stata bellissima, complice anche il campo che pur avendo retto bene nonostante la pioggia copiosa, era inevitabilmente non al meglio. Il Bologna fin dall’inizio ha giocato una partita accorta non rinunciando ad attaccare, sfruttando soprattutto l’estro di Diamanti che in più di un’occasione ha provato a pescare Rolando Bianchi in area. Così nasce il primo gol, il fantasista lascia partire un cross teso dalla sinistra, l’attaccante prende il tempo ad Albiol e batte Rafael di testa. La risposta dei partenopei arriva allo scadere, Callejon da pochi passi dalla porta prova a superare Curci con un pallonetto di testa, la palla finisce però alta.

Nella ripresa i campani entrano in campo con maggiore determinazione e provano a schiacciare i rossoblu nella propria metà campo. Mertens costringe al miracolo Curci con una punizione delle sue, Higuain si divora un gol già fatto, al 62′ però Damato assegna un calcio di rigore alla squadra di Benitez per un fallo di Kone su Dzemaili, l’argentino dal dischetto non sbaglia e pareggia i conti. A 10 minuti dalla fine il gol del vantaggio di Callejon, Christodoulopoulos perde palla a centrocampo, Hamsik serve Higuain che lancia profondo Callejon che non sbaglia e supera Curci con un diagonale preciso.

Koné rimedia il secondo giallo e va anticipatamente sotto la doccia, il Bologna sembra alle corde, ma al 90′ può battere un calcio d’angolo. C’è il solito cross teso di Diamanti, Fernandez si dimentica Bianchi che può comodamente calciare di destro da pochi metri dalla linea di porta, ovviamente Rafael non può fare niente. Finisce 2-2 una partita che il Napoli pensava ormai di aver vinto, il punto serve poco ad entrambe le squadre, ma per i ragazzi di Ballardini è sicuramente una buona iniezione di fiducia.

Bologna – Atalanta 2-2 | La fotogallery

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Bologna Napoli video serie a

ultimo aggiornamento: 19-01-2014


Bologna – Napoli 2-2 | Risultato finale | Una doppietta di Bianchi stoppa i partenopei

Genoa – Inter 1-0 | Highlights Serie A – Video Gol (Antonelli)