[iframe width=”620″ height=”350″ src=”//rutube.ru/play/embed/7251820″ frameborder=”0″]

Il Brasile batte l’Argentina per 2-0 in amichevole a Pechino. I tifosi cinesi aspettavano con ansia il grande “classico” per poter vedere all’opera stelle del calibro di Neymar, Messi, Oscar, Di Maria, ma i protagonisti della sfida sono stati ben altri. Su tutti l’attaccante verdeoro Diego Tardelli, che con una doppietta ha già fatto voltare pagina alla nazionale brasiliana, che non dovrà più rimpiangere Fred. Grande prestazione anche dell’estremo difensore Jefferson (Botafogo), che ha raccolto l’eredità di Julio Cesar parando un rigore a Lionel Messi.

Gli schieramenti. L’Argentina di Martino si presenta con il doriano Romero tra i pali, linea difensiva a quattro composta da Zabaleta, Demichelis, l’ex Napoli Fernandez e Rojo; a centrocampo spazio allo juventino Pereyra, all’esordio assoluto, con Mascherano, Lamela e Di Maria; in avanti Messi e Agüero. Il Brasile di Dunga risponde con Jefferson in porta, Danilo, Miranda, David Luiz e Filipe Luis sulla linea difensiva; Luiz Gustavo, Elias, Oscar e Willian a centrocampo; Diego Tardelli e Neymar in avanti. Schieramenti speculari nel modulo e in parte anche nell’interpretazione, visto che entrambe le nazionali giocano ora senza una punta di peso.

Sia Brasile che Argentina giungono alla prestigiosa amichevole cariche a mille: i verdeoro sono reduci dalla doppia vittoria contro Colombia ed Ecuador; l’Albiceleste ha da poco battuto la Germania prendendosi la rivincita della finale di Brasile 2014. Il Brasile inizia meglio e al 28’ è già in vantaggio: cross di Willian dalla destra, indecisione di Fernandez e Zabaleta, con Tardelli che ne approfitta subito trafiggendo Romero con un diagonale al volo. Al 41’ l’Argentina potrebbe pareggiare: Danilo stende in area Di Maria, che si procura un calcio di rigore, sul dischetto va Messi ma Jefferson lo ipnotizza. Nella ripresa, al 64’ il gol del definitivo 2-0: corner di Oscar, David Luiz non ci arriva, ma Tardelli è lesto a ribadire in rete. Nel finale, spazio anche per Kakà che torna a vestire la maglia della nazionale verdeoro, senza però incidere sulla gara.

Amichevole Pechino, Brasile-Argentina 2-0


Amichevole Pechino, Brasile-Argentina 2-0

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Argentina Brasile video video amichevoli

ultimo aggiornamento: 11-10-2014


Serie A, girandola di panchine: Montella andrà a Napoli, a Firenze un altro giovane

Nazionale, Antonio Conte: chance a Mario Balotelli contro l’Albania?