Il giornalista Enzo Bucchioni commenta le vicende societarie dei nerazzurri.

Enzo Bucchioni su Tuttomercatoweb.com esprime seri dubbi sul futuro societario dell’InterDi questo passo il futuro non può che essere scuro. Parecchio scuro. L’Inter è una grande società, soltanto per mantenersi deve tirare fuori tutti i mesi dieci milioni fra stipendi ai dipendenti tutti e liquidità di cassa. I debiti sarebbero attorno ai 700 milioni e anche qui c’è una aggravante pericolosa. Ricorderete infatti, che l’anno scorso gli Zhang ricorsero a un prestito da circa 300 milioni attraverso il fondo Oaktree”.

Sede Inter

Questa cifra, comprensiva di interessi a circa il 12 per cento, deve essere restituita in tre trance da cento milioni l’una. Come fare? Lo vedremo, ma tutto potrebbe passare attraverso il mercato e l’ipotesi della cessione di Skriniar che potrebbe fruttare un’ottantina di milioni. Ma non solo. Ovviamente il Popolo Nerazzurro è agitato, si oppone alla cessione del difensore in assoluto, ma soprattutto adesso che Bremer è andato alla Juventus. Come risponderà l’Inter? Chi ha incontrato Marotta non può non aver trovato imbarazzo e difficoltà nel dare risposte. Sta facendo da molti mesi un lavoro difficilissimo, costruire una squadra competitiva in questa situazione è un’impresa che potrebbe diventare ciclopica“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 23-07-2022


Cannavaro: “Curioso di vedere se Bremer si confermerà”

Juventus, Allegri: “Gatti, è stato bravo nell’azione del primo gol”