Il tecnico del Cagliari Alessandro Agostini racconta il modo in cui ha lavorato in questa sua prima settimana da allenatore della prima squadra.

Alessandro Agostini a DAZN ha commentato il pari raggiunto in extremis a Salerno. “In questi pochi giorni ho provato a dare alla squadra qualcosa dal punto di vista mentale. Credo di avere una squadra di valore, che può palleggiare. Dopo il gol subito abbiamo cambiato modulo, serve anche a prendere fiducia”.

Altare ha fatto una partita straordinaria, come un po’ tutti. Ha un carattere straordinario, ha tanto da migliorare ma può diventare un ottimo giocatore. Ci avevo fatto un pensiero al cambio di modulo, ma credo che quella era una delle poche sicurezze che i ragazzi avevano, quella del modulo. Ho provato a ribaltare l’atteggiamento. Abbiamo dato un segnale importante. Con l’Inter è una partita difficile. È una grande squadra, ma noi dobbiamo continuare con questo spirito”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 09-05-2022


Atalanta, Muriel: “Sono arrivato all’età che vedo le cose in maniera diversa”

Sabatini: “Ieri piccolo incidente, ora andiamo a Empoli a far punti”