Hakan Calhanoglu, centrocampista dell’Inter, ha parlato dopo il 3-0 rifilato al Milan: le dichiarazioni del turco

Hakan Calhanoglu ha parlato così a Mediaset dopo la finale di Supercoppa Italiana.

VITTORIA IMPORTANTE – «Lo è molto, per me ancora di più. Sono molto contento, grazie ai tifosi che sono venuti qui. Oggi 3-0, non si può dire tanto».

RIVINCITA PERSONALE – «Si certo. Io preferisco stare zitto, era pesante per me vedere cose che non mi aspettavo ma con calma torna tutto. Oggi avevamo fame, secondo me devono rispettarci. Li abbiamo mandati a casa velocemente, ora ci concentriamo sul campionato. Oggi abbiamo mangiato il Milan e basta».

SCUDETTO – «Ci crediamo fino alla fine. Nessuno si aspettava il pari di Monza. Dobbiamo continuare come oggi, se continui il resto arriva e noi ci crediamo».

L’articolo Calhanoglu: «Milan mangiato e mandato a casa subito. Non c’è altro da dire» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 18-01-2023


Inter, Zhang assicura: «Tifosi tranquilli finchè sarò il presidente»

Milan, Kjaer: «Chiediamo scusa ai tifosi, è una partita che fa male»