Cori offensivi e discriminatori contro Mario Balotelli durante il match odierno tra il Brescia e la Lazio. Al 30esimo minuto dell’incontro, mentre il Brescia era in vantaggio, è stato lo stesso Balotelli a far notare all’arbitro Manganiello cosa stava accadendo nella curva della Lazio e pochi istanti dopo il direttore di gara ha deciso di sospendere il match, come previsto dal regolamento.

Gli altoparlanti hanno trasmesso il consueto messaggio, il primo strike che ricorda ai tifosi come in caso di comportamento scorretto reiterato sia la società a venir penalizzata, la Lazio in questo caso.

La situazione è rientrata, ma l’attaccante del Brescia si è sfogato su Instagram dopo la conclusione del match, invitando i tifosi della Lazio che oggi erano presenti allo stadio Mario Rigamonti a vergognarsi del loro comportamento.

[related layout=”big” permalink=”https://www.calcioblog.it/post/776163/insulti-razzisti-a-balotelli-il-verona-se-la-cavera-con-una-multa”][/related]

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 05-01-2020


Brescia-Lazio 1-2: biancocelesti a tre punti da Juve e Inter

Lazio-Napoli 1-0: regalo di Ospina, 10a vittoria consecutiva biancoceleste