Potremmo chiamarli Jessica e Ivano i due folli danesi che dopo una partita di calcio tra il Brøndby e i Randers sono entrati sul campo e hanno cominciato a fare sesso.
Cercavano evidentemente un posto per “farlo strano” e hanno pensato bene di aspettare che tutti i tifosi, i calciatori e lo staff delle due squadre abbandonassero lo stadio per entrare di nascosto sul campo, distendersi sul prato, tra il centrocampo e una delle aree di rigore, e dare il via alle danze…

Di certo l’eccitazione non derivava dalla partita, che si era conclusa con un noioso 0-0, ma molto più probabilmente il gesto dei due era premeditato, vista la pazienza con la quale hanno atteso che il campo si svuotasse mentre loro restavano nascosti in un angolino per non far vedere che non stavano uscendo dall’impianto sportivo come tutti gli altri, ma che avevano intenzione di soffermarsi per un po’ soli soletti.

I due hanno però avuto appena il tempo di cominciare quando il capo della sicurezza del Brøndby, James Mickel Lauritsen, li ha interrotti e li ha buttati fuori dallo stadio, evidentemente dopo aver scattato la foto che vedete in alto e che è stata diffusa nel web.
La storia dei due focosi danesi è stata resa nota da Mikkel Davidsen, l’addetto stampa del Brøndby, attraverso il suo account Twitter e ha prontamente fatto il giro del mondo.

Di certo stupisce che una storia del genere venga da un Paese considerato piuttosto freddo, ma bisognerebbe capire quanti gradi c’erano (forse anche alcolici…) tra i due bizzarri fidanzatini. Chissà se non ci riproveranno prossimamente, in fondo il campionato è solo all’inizio.

Fonte e immagine via www.101greatgoals.com

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Gossip notizie

ultimo aggiornamento: 28-08-2013


Friburgo – Bayern Monaco 1-1 | Highlights Bundesliga – Video Gol (Shaqiri, Hofler)

La favola di Federico Piovaccari, dal Grosseto alla Champions con la Steaua a suon di gol