Lunga conferenza stampa tenuta dal difensore dell’Inter Federico Dimarco ieri, ecco quanto dichiarato.

Federico Dimarco è stato il protagonista del Web Media Day, di seguito una stralcio della sua intervista. “E’ stata una grandissima emozione, sono contento di aver rinnovato con questa maglia con cui sono cresciuto fin da bambino. Il mio ruolo? L’importante è giocare. Con mister Inzaghi abbiamo tutti un grande rapporto. C’è poco da dire sull’incontro col Sassuolo. Abbiamo sbagliato l’approccio e dobbiamo metterci alle spalle quello che è successo e pensare alla prossima. La convocazione in nazionale passa dalle prestazioni dell’Inter, ce l’ho qualche speranza“.

Roberto Mancini
Roberto Mancini

Si parla poi di Scudetto: “Se lo vincerà l’Inter? Sì. Dobbiamo pensare partita dopo partita, siamo tutti lì e fino alla fine sarà una battaglia. Cercheremo di rimanere là sopra. Noi non temiamo nessuno. Pensiamo solo a noi stessi, solo noi possiamo sbagliare. Dobbiamo lavorare come stiamo facendo, tralasciando la partita di domenica. Tornare in vetta e vincere. La vittoria in Supercoppa ci ha dato consapevolezza. Portare a casa la seconda stella credo sia importantissimo”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 23-02-2022


Arrivabene: “Discuteremo con Dybala a fine febbraio, i contratti si fanno in due”

Pagliuca: “Handanovic poteva fare meglio sul primo goal del Sassuolo, in generale non para più da 10 ma da 8”