L’allenatore del Sassuolo Alessio Dionisi punta a riconfermare quanto di buono fatto nella scorsa stagione facendo se è possibile anche meglio.

DAZN ha intervistato Alessio Dionisi dal ritiro del Sassuolo: il tecnico sottolinea l’importanza del lavoro svolto in questo periodo della stagione e sottolinea cosa bisogna fare per migliorarsi. “I ritiri servono a lavorare un po’ di più e bene, poi ci si conosce un po’ meglio“.

Giacomo Raspadori

Dobbiamo metterci un po’ più del nostro anche quando la palla l’hanno gli altri. In Serie A basta poco per prendere gol. Fare le stesse reti dell’anno scorso sarà difficile, ma mi piace pensare che il Sassuolo sia sempre riconoscibile. Berardi? Mi piacerebbe allenarlo anche la prossima stagione. Raspadori? Meglio averlo con noi che contro”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 22-07-2022


Salihamidzic: “Non capisco per niente l’addio di Lewandowski”

Juventus – Deportivo Guadalajara: probabili formazioni e dove vedere la partita