Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, è riuscito nell’impresa di fare meglio di Massimiliano Allegri quando era sulla panchina rossonera

Il titolo sembrerebbe ovvio: il Milan accede agli ottavi dopo 9 anni senza farlo e con la stessa distanza temporale la Juve torna in Europa League dove l’aveva lasciata Antonio Conte. Logico quindi che Pioli sia il personaggio del giorno (Inzaghi e Spalletti lo sono stati tempo prima), mentre Allegri deve leccarsi le ferite. Nove anni fa fu proprio lui l’ultimo a portare il Milan agli ottavi. E anche in questo Pioli ha fatto leggermente meglio: 10 punti contro i 9 di Max.

Anche lui fu costretto ad aspettare l’ultima giornata per avere la certezza della qualificazione e vi approdò con uno 0-0 casalingo contro l’Ajax. Un passaggio di turno di “corto muso”, anche se all’epoca non si conosceva l’espressione, inventata poi nel corso del primo ciclo juventino. Adesso tocca a Pioli fare ancora meglio dagli ottavi in poi. Allegri si arenò con l’Atletico Madrid, avversario che nessuno potrà incontrare perché fuori da tutto.

L’articolo Do you remember? Pioli meglio di Allegri (di 9 anni fa) proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 03-11-2022


Milan agli ottavi di Champions, Kalulu esulta: il messaggio social – FOTO

Leao celebra sui social la qualificazione del Milan agli ottavi di Champions – FOTO