Il calciomercato ha rimescolato le carte in casa viola. Ora i nuovi arrivati dovranno ambientarsi in fretta e potranno contare su un aiuto prezioso nello spogliatoio. Cristiano Biraghi, capitano della Fiorentina, ha parlato ai canali ufficiali del club gigliato: “Sono arrivati da poco, ma hanno già giocato tutti e tre. Si sono già ambientati, poi sicuramente gli servirà un po’ più di tempo per imparare la lingua, conoscere i meccanismi che chiede il mister. Per un nuovo entrare in un gruppo che è già così consolidato, dove c’è entusiasmo, di gente sana, di bravi ragazzi, una società che ti dà tutto a disposizione, penso che l’ambientamento sia questione di giorni”.

fiorentina spezia 3-0

“La prima cosa che stanno cercando è casa. Io posso dare i miei consigli, io sto bene in centro, c’è chi sta meglio fuori. Ci siamo messi a disposizione compagni e società, quando avranno bisogno di qualche ristorante saremo pronti a dare consigli. Infine una curiosità sul biraggiro. “Diciamo che dopo la partita contro il Genoa è nata questa cosa. Forse anche prima… Io quando calcio metto comunque un po’ più di forza e cerco di prendere la palla nella parte davanti del piede”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 08-02-2022


Milan, Pioli: “Tutti vogliono vincere la Coppa Italia, anche noi”

Lautaro Martinez sfida il tabù Roma: zero gol o assist contro i giallorossi