Pierluigi Gollini, portiere della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la partita contro il Rigas

Pierluigi Gollini, portiere della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la partita contro il Rigas. Le sue dichiarazioni:

«C’è poco da dire. Creare più palle gol di così è difficile. Ci ì mancata cattiveria e non vedo ancora quel mordente nella squadra per vincere le partite. Così diventa davvero dura. A livello psicologico può pesare andando avanti, dobbiamo essere più cattivi. Difficile da spiegare perché lavoriamo tanto sulla fase offensiva».

TERRACCIANO – «Mi sono sempre trovato bene e nelle prime tre uscite mi sono servite per ritrovare il campo. Il mister fa le sue scelte e la gestione del gruppo è questa. Il rendimento sia mio che quello di Pietro è stato ottimo sin qui».  

L’articolo Fiorentina, Gollini: «Dobbiamo essere più cattivi sotto porta altrimenti non andiamo da nessuna parte» proviene da Calcio News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed

ultimo aggiornamento: 08-09-2022


Lazio, Casale: «Vogliamo iniziare alla grande questo cammino Europeo»

Fiorentina, Italiano: «C’è rammarico. Paghiamo troppo gli errori sotto porta. Fischi? Li trasformeremo in applausi»