[iframe width=”620″ height=”350″ src=”http://www.dailymail.co.uk/embed/video/1103462.html” frameborder=”0″]

Momenti di tensione prima del quarto di finale tra Brasile e Colombia. Non esiste una particolare rivalità storica tra le due tifoserie, come nel caso di brasiliani, uruguaiani e argentini, ma la posta in palio era altissima e qualcuno ha dato in escandescenze. Forse un bicchiere di troppo o una battuta mal digerita hanno scatenato l’ira di alcuni personaggi televisivi colombiani in un ristorante di Fortaleza. Tra le persone presenti gli attori Manolo Cardona (che dovrebbe essere il più esagitato nel video), l’avvenente modella e presentatrice Carolina Guerra (foto in basso), che ha cercato maldestramente di sedare gli animi, e il figlio di un importante giornalista colombiano, Yamid Amat.

Alcune fonti riportano anche la presenza di Martin Santos, figlio del Presidente colombiano Juan Manuel Santos, che non compare nelle immagini, ma che secondo testimoni avrebbe assistito all’accaduto. Nel Video ripreso da un cliente del ristorante si vedono piatti tirati in faccia e un uomo con una ferita alla testa sanguinante, mentre il resto della clientela assisteva sbigottito alla zuffa. Mentre le proteste nelle strade brasiliane si sono affievolite con il trascorrere dei giorni, aumentano le risse tra i tifosi.

Durante la partita degli ottavi di finale del mondiale vinta 2-0 dalla Colombia sull’Uruguay diverse persone sono rimaste ferite. Decine di tifosi, la maggior parte brasiliani e uruguayani, si sono resi protagonisti di una mega rissa. La polizia è dovuta intervenire all’interno dello stadio per fermare i tafferugli perché il personale di sicurezza privato è rimasto sopraffatto dalla violenza degli scontri. Diversi tifosi sono stati portati via dagli spalti del Maracanà.

article-0-1F61B03F00000578-969_306x423

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Olanda-Costa Rica | Diretta Mondiali Brasile 2014

David Luiz consola James Rodriguez dopo la… cavalletta gigante – Video e Foto