Queste le parole dell’allenatore dell’Atalanta Gasperini alla Gazzetta dello Sport sulle Big anche sull’Inter.

Parla alla gazzetta dello sport l’allenatore dell’Atalanta Gasperini che discute del mercato delle Big, compresa l’Inter. Queste le sue parole: “Abbiamo avuto delle vendite importanti, degli introiti notevoli dalla Champions, ma siamo rimasti molto statici, soprattutto davanti. Di esterni almeno ne sono passati una ventina, puoi dire che non li abbiamo azzeccati. Davanti invece siamo rimasti gli stessi e nel frattempo abbiamo perso Gomez e Ilicic, Zapata si è infortunato.

Giampiero Gasperini

Aggiunge: “Le squadre si migliorano quando si rafforzano in attacco. Non è un caso che l’Inter abbia ripreso Lukaku e cerchi Dybala, che la Juve abbia investito tanto su Vlahovic. Milan e Napoli uguale. Questo è stato il mio scontro e il mio rammarico: siamo rimasti uguali solo perché segnavamo tanti gol. E invece, soprattutto negli ultimi due anni, con le risorse a disposizione, era il momento giusto per immettere un nuovo campione, come Gomez ed Ilicic. Sono arrivati altri profili.” Conclude così.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Inter

ultimo aggiornamento: 03-07-2022


Marcolin: “Ma la difficoltà dell’Inter è sostituire Perisic”

Sacchi sul Milan: “Pioli? bravo e preparato, dovrà stare molto attento”