Il tecnico del Genoa, Alexander Blessin parla alla vigilia della sfida fondamentale contro il Cagliari. Queste le parole dell’allenatore.

Genoa, l’allenatore Alexander Blessin parla in vista della sfida salvezza contro il Cagliari, queste le parole: “E’ chiarissimo che domani sarà una partita da sei punti. Si vede durante la settimana l’attenzione nei giocatori, in noi, nello staff. E’ chiaro che l’attenzione sale automaticamente. Sarà una partita importantissima. Dobbiamo trovare la via giusta con l’attenzione giusta, dobbiamo essere concentrati ma non esagerare.

Aggiunge il tecnico: “Se tu la metti troppo sulla testa può anche bloccare i ragazzi. Bisogna avere una via di mezzo: concentrazione ma non pensare troppo perché rischiamo di bloccarci. Si possono perdere partite contro squadre fortissime come Milan, Lazio o anche a Verona ma ciò che mi porta positività è la sfida di San Siro dove abbiamo creato. Contro il Milan abbiamo lottato nel modo giusto come fatto nelle prime otto partite.”

L’atteggiamento di domani: “Se riusciamo a mettere in campo grinta messa in campo contro il Milan. Il Cagliari ci lascerà spazi, avendo sei punti di vantaggio verranno a Genova e imposteranno la partita in un certo modo.

Conclude così Blessin: “Sarà sicuramente una partita con un livello di frustrazione enorme perché si duellerà molto in campo e sarà importante il modo in cui reagiamo in queste cose. Se si perde palla dobbiamo reagire positivamente. Domani dobbiamo essere aggressivi con grinta.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 23-04-2022


Salernitana, Nicola: “Mikael sta dimostrando i progressi, ha le sue qualità”

Venezia, Zanetti: “Dopo la rete annullata ci siamo abbassati tanto”