Gli azzurri vanno sotto di un gol poi reagiscono trascinati dal loro calciatore migliore. Milan agganciato in vetta.

Tre punti vitali per il Napoli al Maradona. La banda Spalletti supera di misura l’Udinese e si gode la testa della classifica in coabitazione con il Milan. Una gara dai due volti. Passano i friulani grazie a un gol di Deulofeu ma nella ripresa Osimhen si prende sulle spalle la squadra e la trascina alla vittoria grazie a una doppietta.

Serie A

È soddisfatto al termine della partita Luciano Spalletti: “Siamo stati più lucidi rispetto alle partite passate, Osimhen va oltre i suoi limiti. Noi dobbiamo essere bravi ad interpretare le partite, i moduli contano relativamente. Bisogna essere pronti ai ribaltamenti di fronte e a giocare in spazi ampi. Gli spazi non sono tra le linee, ma tra i calciatori avversari. Bisogna vedere gli spazi e saperli usare”

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 19-03-2022


Juventus, ecco qual è la missione di Allegri

L’Inter non vince più: 1-1 contro la Fiorentina