7 Aprile 2013 – Eccovi il video dell’incredibile sconfitta interna dell’Inter con l’Atalanta, un 3-4 davvero imprevedibile guardando allo sviluppo della gara e che di fatto stronca le speranze di rientrare nella zona Champions League. Il fallimento di una stagione nella quale ai nerazzurri rimane soltanto la semifinale di Coppa Italia (dopo la sconfitta dell’andata con la Roma) anche da ribaltare, certo mancano ancora 7 giornate, ma questa squadra falcidiata dagli infortuni in attacco e non solo non sembra in grado di piazzare una striscia positiva di risultati ormai da mesi. Con l’Atalanta arriva la seconda sconfitta in due partite, per i bergamaschi 6 punti su 6 in campionato con l’Inter che valgono la quasi matematica salvezza.

Alla fine del primo tempo l’Inter passa in vantaggio con Tommaso Rocchi, proprio lui, che non segnava da un anno e mezzo e che è divenuto scelta obbligata per Stramaccioni dopo l’infortunio di Palacio e ancora di più dopo quello di Antonio Cassano che è costretto ad uscire alla mezz’ora per un problema muscolare. Al suo posto entra Ricky Alvarez e in pochi avrebbero immaginato che l’argentino sarebbe potuto diventare grande protagonista con una doppietta in una partita poi persa dall’Inter.

Nella ripresa si apre con un buco di Walter Samuel (pessima prestazione) che permette a Bonaventura di pareggiare, ma una mezza dormita della difesa bergamasca permette ad Alvarez di anticipare di testa l’uscita di Polito. Esultanza polemica dell’argentino, trattenuto a stento dal senatore Cambiasso, che anticipa quella che arriva qualche minuto dopo per il 3-1 ancora firmato dal giovane fantasista oggetto misterioso nelle ultime due stagioni in nerazzurro. Gran bel gol il suo che sembra chiudere il discorso. A riaprire tutto ci pensa Gervasoni con un calcio di rigore francamente strano, forse una spinta in area, ma è difficile capire nonostante i replay. C’è il giallo per Samuel, quindi è probabile che l’arbitro veda un’inesistente mani del difensore su un innocuo stacco di testa. Davvero assurdo, errore probabilmente suggerito dal giudice di porta. Denis non si fa pregare e accorcia dal dischetto diventando, da lì in avanti, protagonista assoluto.

Il Tanque segna una tripletta completando un’improbabile rimonta che fa saltare i nervi agli interisti. Mostruoso l’attaccante ex Napoli, serata di grazia. Nel finale nervosismo con l’espulsione di Raimondi e una baruffa fra Schelotto (ex con il dente avvelenato) e Cigarini che vengono in contatto dopo il fischio finale. A 10 secondi dalla fine Ranocchia, centravanti aggiunto, fallisce un gol davvero impossibile da sbagliare con il piatto. La perplessità di Moratti in tribuna è evidente. I nerazzurri possono dedicare una vittoria fondamentale e di grande prestigio da dedicare allo scomparso presidente Ruggeri.

Inter – Atalanta 3-4 | La Fotogallery





Inter – Atalanta 3-4 | La Fotogallery



Inter – Atalanta 3-4: gol di Rocchi, Alvarez, tripletta Denis e Bonaventura (foto)















Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Atalanta in evidenza Inter notizie video video serie a

ultimo aggiornamento: 07-04-2013


Napoli – Genoa 2-0 | Diretta Serie A | Gol di Pandev e Dzemaili. Cavani sbaglia rigore | Risultato finale

Tommaso Rocchi fa 100 (gol in Serie A): “Dedicato a chi mi vuole bene”