L’ex portiere Simone Braglia a TMW Radio critica pesantemente l’allenatore dell’Inter, Simone Inzaghi dopo la sconfitta di Torino.

Sono queste le parole di Simone Braglia, che parla così della sconfitta dell’Inter contro la Juventus a TMW Radio nella trasmissione Maracanà: “Le responsabilità di Inzaghi sono evidenti. Non è però che l’Inter stia bene anche dal punto di vista societario. La profonda riflessione può essere anche dettata dalla posizione personale di Marotta. Perisic è stato costretto a darlo via ed è stata una grossa mancanza.

Conclude l’ex portiere: “Lukaku non era detto che rendesse come con Conte e stavolta è rimasto fuori troppo tempo. Forse ci sono delle responsabilità in società per questa situazione, perché di errori sul mercato ci sono stati. C’è solo Marotta in questo momento che indica la strada, magari in discussione è anche lui. Non assolvo Inzaghi, il campo parla da solo“.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

Inter

ultimo aggiornamento: 09-11-2022


I dominatori dei campionati: solo il Psg come il Napoli (quasi)

Jacobelli: “L’Inter sa di non poter più sbagliare”