L’Inter batte per 2-0 la Roma di José Mourinho e approda alle semifinali di Coppa Italia. Protagonisti della serata i due attaccanti, Dzeko e Sanchez, autori di un gol a testa. Sblocca la gara il bosniaco dopo 113 secondi con un colpo al volo su assist di Perisic. Proprio dalla fascia arrivano i pericoli maggiori: Darmian spinge a destra e gli inserimenti dei centrocampisti mettono in ginocchio la Roma dopo 15 minuti.

Mourinho

Dopo una fase di fisiologico calo dei nerazzurri, ci prova la Roma con Zaniolo ma Handanovic gli dice no. Gli spunti di Abraham vengono cancellati da un ottimo Skriniar, tra i migliori dei suoi. Al 68′ la magia di Sanchez: prodezza da vedere e rivedere. Un gol da fuoriclasse: tiro nel sette e grande esultanza per il gol che di fatto chiude i conti. Un’Inter più concreta e attenta rispetto alle ultime uscite stagionali si gode il meritato passaggio del turno. Mourinho lascia San Siro ancora una volta da sconfitto. La sua Roma è ancora un cantiere aperto.

di Riccardo Amato

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 08-02-2022


Branca: “Mourinho riceverà un pieno d’affetto stasera”

Inter-Roma, le pagelle dei nerazzurri