I nerazzurri per tornare in vetta, i neroverdi di Dionisi cercano punti per sognare l’Europa.

Dopo la serata di Champions contro il Liverpool, gli uomini di Inzaghi tornano a San Siro per ospitare il Sassuolo. Una gara che nasconde molte insidie. Gli ospiti hanno voglia di stupire e si affidano a un undici a trazione anteriore. Osservati speciali Scamacca e Frattesi, promessi sposi nerazzurri. Calcio d’inizio alle ore 18.

Curva Nord Inter

Ecco le scelte di Inzaghi e Dionisi per questa 26° giornata di Serie A:

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 32 Dimarco; 36 Darmian, 5 Gagliardini, 23 Barella, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 10 Lautaro Martinez, 7 Sanchez.

In panchina: 21 Cordaz, 97 Radu, 2 Dumfries, 9 Dzeko, 11 Kolarov, 13 Ranocchia, 22 Vidal, 33 D’Ambrosio, 38 Sangalli, 42 Casadei, 47 Carboni, 88 Caicedo.

Allenatore: Simone Inzaghi. 

SASSUOLO (4-2-3-1): 47 Consigli; 17 Muldur, 5 Ayhan, 21 Chiriches, 77 Kyriakopulos; 16 Frattesi, 8 Maxime Lopez; 25 Berardi, 18 Raspadori, 23 Traoré; 91 Scamacca. 

In panchina: 24 Satalino, 56 Pegolo, 4 Magnanelli, 6 Rogerio, 7 Oddei, 11 Ciervo, 13 Peluso, 15 Ceide, 20 Harroui, 44 Ruan, 92 Defrel, 97 Matheus Henrique. 

Allenatore: Alessio Dionisi.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

slider

ultimo aggiornamento: 20-02-2022


Atalanta, Marino: “La nuova partnership è una grande opportunità ma i Percassi resteranno alla guida del club”

Una brutta Inter si arrende al Sassuolo: è O-2 a San Siro