Queste le parole di Leonardo Bonucci, alla vigilia del match contro l’Argentina, le parole del centrale dell’Italia.

Il difensore centrale dell‘Italia e della Juventus, Leonardo Bonucci parla in vista del match contro l’Argentina.

Le parole sull’ultima di Chiellini: “È doveroso goderci quest’ultima giornata con lui, è stato un grande compagno di campo e di vita. Da dopodomani continuerò a fare ciò che ho sempre fatto, essere da esempio. Ognuno di noi deve essere sé stesso. Da Chiellini ho imparato la capacità di elaborare in breve tempo situazioni difficili e portare la soluzione, io sono molto più sanguigno. Quello è il segreto che ha fatto diventare Giorgio una grande persona e un grande capitano, io cercherò di smussare i difetti che mi porto dietro per il mio carattere. Dovranno aiutarmi anche i miei compagni, così come noi abbiamo aiutato Chiellini e Buffon.

Leonardo Bonucci Juve
Leonardo Bonucci Juve

Sulla mancata qualificazione al Mondiale: “Sì, fin quando non si giocherà sarà così. La colpa è nostra, bastava davvero poco per poterci giocare qualcosa di davvero unico per la carriera di un giocatore. Ringraziamo Messi per le belle parole spese per noi, domani si incontreranno due nazionali vincenti e vogliamo dare spettatore per portare a casa il trofeo.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 31-05-2022


Italia-Argentina: ecco i convocati di Mancini e la possibile formazione

Italia, Insigne: “Maradona ce l’ho tatuato sulla pelle”