L’allenatore del Torino Ivan Juric ammette quanto difficile sia stato digerire il pareggio ottenuto contro l’Inter ma cerca di guardare avanti.

Ivan Juric ha parlato in conferenza stampa della sfida che attende la sua squadra contro il Genoa; il tecnico ha iniziato accennando il poco tempo avuto a disposizione per preparare la gara. “Qualcuno ha recuperato e altri no. Domani sarà una partita difficile, da gennaio hanno cambiato il loro modo di essere e stanno facendo tanti pareggi. Sarà tosta e difficile. Sono abituato all’emozioni legate al ritorno a Genova, con il tempo ti abitui“.

Stadio Luigi Ferraris Marassi
Stadio Luigi Ferraris Marassi

Questa squadra non ha mai dormito. Manca poco alla salvezza, ci vogliono altri punti. E poi stiamo dimostrando che non siamo mai scesi di atteggiamento o voglia di fare le partite giuste, a prescindere dai risultati. Ci è girata molto male, ma dobbiamo crescere e migliorare. Sono grandi motivazioni queste qui. Abbiamo giocato in modo positivo, abbiamo fatto una grande partita: ci vuole qualche giorno per smaltire il fatto di non aver vinto, è stato devastante non vincere”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 18-03-2022


Cruz: “Per l’Inter non parlerei di crisi, non capisco le critiche a Lautaro, vedrei bene Dybala all’Inter”

Dionisi: “Con lo Spezia è una gara insidiosa, all’andata ci hanno limitato bene”