Simon Kjaer, difensore del Milan, ha analizzato il pareggio contro la Cremonese nel post-partita: le sue dichiarazioni a DAZN

Intervenuto a DAZN, Simon Kjaer ha analizzato così Cremonese-Milan:

«Durante una partita ci sono tanti momenti particolari che fanno la differenza e abbiamo sofferto, sono cose che dobbiamo migliorare. Ci sono tante partite in cui non c’è molto tempo per allenarsi, oggi dovevamo vincere senza scuse. Oggi abbiamo fatto bene in diverse occasioni, ma sono mancati i particolari per concludere».

Sulla prestazione: «Non siamo soddisfatti, volevamo i tre punti, stare in alto e vincere lo Scudetto. Abbiamo perso due punti e basta».

Sui tanti impegni consecutivi in Champions: «Tu sai come funziona (a Pazzini, ndr), il gioco mentale è una cosa su cui proviamo a fare il massimo per arrivare con la giusta mentalità. Ci sono tanti momenti in cui ti danno una spinta in avanti e una indietro. Dobbiamo mettere focus sotto questo aspetto. Quando il Mondiale sarà finito poi ci sarà un calendario pazzesco e lì sarà importante».

Sul momento della squadra: «Proviamo a lavorare su molti aspetti, il mister dà molti stimoli, poi noi giocatori dobbiamo andare in campo e fare risultati. Stasera mancava l’ultimo passaggio. Oggi abbiamo perso due punti ma sulla parte mentale non posso dire niente».

The post Kjaer a DAZN: «Non abbiamo scuse, oggi dovevamo solo vincere» appeared first on Milan News 24.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

feed feed milan

ultimo aggiornamento: 08-11-2022


Foden: «Per i calciatori troppe distrazioni, difficile andare a dormire presto»

Gerson via da Marsiglia Sampaoli può portarlo a Siviglia