L’allenatore dell’Udinese Gabriele Cioffi cerca di mettersi alle spalle la sconfitta ingenua subita con la Salernitana in settimana.

Gabriele Cioffi ha presentato ad Udinese Tv la sfida contro il Bologna che oggi attende la sua squadra. “Dopo la sconfitta interna con la Salernitana ho visto i ragazzi arrabbiati e consapevoli. Non ho chiesto nessuna reazione perché ho visto una squadra che fino all’ultimo ha provato a vincere, chiaramente ha commesso un’ingenuità. Questo non è banale perché avevamo raggiunto la salvezza la settimana prima ma ho visto una squadra che non si accontenta. Per raggiungere gli obiettivi ci vuole continuità, noi abbiamo avuto uno stop ma si riparte più forte di prima. Per la voglia che avevamo, saremmo tornati in campo subito la mattina dopo. Quello che vogliamo domani è fare una partita di volontà, equilibrio tattico ed ambizione. La squadra sta bene sia a livello fisico che a livello mentale”.

Sinisa MIhajlovic
Sinisa MIhajlovic

2La valutazione fatta con lo staff e con i ragazzi è che non siamo abituati a giocare cinque partite in quindici giorni quindi livello fisico ma soprattutto a livello psicologico ci sarà una grande richiesta. Sarà un’ulteriore prova di crescita ed è questa l’ambizione che ci poniamo per le prossime gare. Il Bologna è una squadra che ottiene un pareggio a reti bianche a Milano, che vince uno scontro diretto in casa e, fino al 95mo, è in vantaggio 1-0 a Torino contro la Juve. Questo la dice tutta, c’è poco da aggiungere. Loro saranno volitivi e sull’onda dell’entusiasmo ma si troveranno di fronte una squadra più volitiva ed entusiasta ancora. Mi dispiace tantissimo a livello umano e anche professionale non poter stringere la mano in panchina domani a Sinisa Mihajlovic. Nutro profonda stima, rispetto e ammirazione per lui e per le sfide che sta vivendo e per quelli come lui che le hanno vissute in passato come Tabarez, recentemente Vialli o Vilfort che, nel 1992, ha vissuto una commovente battaglia con la figlia. Quindi c’è un rispetto immenso per Mihajlovic.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 24-04-2022


Il Bologna si prepara con entusiasmo ad affrontare l’Udinese

Lazio-Milan probabili formazioni