L’allenatore Marcello Lippi ha espresso il suo parere sulla Serie A e sulla volata Scudetto non volendosi sbilanciare indicando una favorita.

Marcello Lippi ha parlato della lotta al tricolore in Serie A, ecco le sue sensazioni. “Non parlo di favoriti o non favoriti… Dico solo che la squadra che ho visto giocare meglio nelle ultime 2-3 partite è stata l’Inter. Ho notato che è rabbiosa, determinata, viva e concentrata. Contro il Verona sabato ha fatto una grande prestazione”.

Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu

C’è un equilibrio che in Italia nelle ultime stagioni non c’è mai stato perché a questo punto la Juventus o l’Inter lo scorso anno avevano, più o meno, ipotecato il titolo. Adesso non ci sono più scontri diretti e avranno un valore incredibile gli incontri che l’Inter, il Milan e il Napoli giocheranno con le medio-piccole. Non c’è niente di scontato e l’impresa della Fiorentina al Maradona lo conferma: chi vuole vincere lo scudetto non potrà permettersi errori“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 12-04-2022


Bigon applaude il Bologna

Serie A: gli arbitri della 33ma giornata