Il tecnico del Milan parla in vista del match contro il Sassuolo che può valore lo scudetto alla fine della partita.

L’allenatore del Milan, Stefano Pioli parla così in vista del match scudetto contro il Sassuolo. Il morale: “In questo momento voglio essere molto terra terra e concentrato sulla partita di domani. È una partita difficile, siamo arrivati fin qui senza che nessuno ci abbia regalato qualcosa e anche domani il Sassuolo farà di tutto per cercare di batterci. Siamo arrivati a questo punto con delle basi solide e su queste basi dobbiamo attaccarci anche domani.

Il match di domani: “Credo che la nostra forza sia stata quella di interpretare ogni singola partita con i concetti belli chiari. In ogni partita c’è un avversario diverso. Il Sassuolo è la squadra che ha più qualità sulla trequarti offensiva, dovremo stare attenti e creare occasioni adatte alle nostre caratteristiche e qualità.

Stefano Pioli
Stefano Pioli

La partita più importante per la sua carriera e quella della rosa: “Credo di sì, per come li ho visti credo di sì. I miei giocatori sono strani, ma in senso positivo. Vedo gli stessi atteggiamenti e la stessa serenità che è data dalla giovane età, sono sicuro che dentro di loro stanno vivendo particolari emozioni. Io ho sempre dormito bene prima delle partite e poco dopo. Domani mi auguro di dormire poco dopo la partita.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Milan

ultimo aggiornamento: 21-05-2022


Juric: “Si vedeva che non eravamo al massimo”

Udinese, Cioffi: “Domani ci sarà in campo la formazioni migliore”