Milan, Stefano Pioli positivo al COVID-19

Pioli si trova già in isolamento senza sintomi, ma il Milan dovrà interrompere gli allenamenti per qualche ora, come previsto dai protocolli COVID.

L’allenatore del Milan Stefano Pioli è risultato positivo al COVID-19. Lo ha confermato questa mattina una nota del club rossonero precisando però che a dare esito positivo è stato un tampone rapido, e non un più sicuro ed affidabile tampone molecolare a cui Pioli sarà sottosto nelle prossime ore per conferma.

Il tampone rapido è stato effettuato questa mattina e il risultato è arrivato pochi minuti dopo:

Stefano Pioli è risultato positivo ad un tampone rapido effettuato questa mattina. Informate le autorità sanitarie competenti, il tecnico, che non presenta sintomi, è stato prontamente posto in quarantena a domicilio. Tutti gli altri tamponi effettuati sul gruppo squadra sono risultati negativi. L’allenamento odierno è stato cancellato.

Stando a quanto previsto dal protocollo federale, la positività di Pioli al COVID-19 comporta uno stop momentaneo per il Milan, che potrà riprendere ad allenarsi soltanto lunedì pomeriggio in vista della prossima partita della squadra, domenica 22 novembre contro il Napoli, match valido per l’ottava giornata del campionato di Serie A 2020/2021.

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Milan

Tutto su Milan →