Nonostante una prestazione non certamente esaltante, la Juventus ha conquistato la qualificazione alle semifinali di Champions League. Decisiva per il passaggio del turno la vittoria casalinga della scorsa settimana che ha permesso ai bianconeri di presentarsi a Monaco per gestire il risultato. I monegaschi hanno protestato durante e dopo la partita per un ‘sandwich’ di Chiellini e Vidal ai danni di Kondogbia appena dentro l’area di rigore, sul quale l’arbitro Collum ha deciso di sorvolare. Poca roba comunque il Monaco di Jardim, squadra ben messa in campo ma al tempo stesso complessivamente povera di talento. In questa partita i suoi giocatori non sono riusciti in nessuna circostanza a mettere in difficoltà Buffon, al quale è bastato limitarsi a lavorare con attenzione sulle uscite alte e basse per tenere al sicuro la propria porta. La Juventus oggi si è scrollata di dosso un bel peso superando questo turno ma da qui in avanti bisognerà voltare pagina; giocando alla stessa maniera contro Bayern Monaco, Real Madrid o Barcellona si rischia seriamente di fare una brutta figura.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Real Madrid-Atletico Madrid 1-0 | Video Gol Champions League

Rassegna stampa 23 aprile 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport