Alle 18 scendono in campo Napoli e Inter al “Maradona”: ecco le scelte di formazione dei due allenatori.

L’Inter si gioca una fetta di scudetto contro gli avversari più temibili. Il Napoli sogna una impresa che darebbe tutto un altro senso alla stagione. Questa è Napoli-Inter. I nerazzurri, che dovranno fare a meno di Bastoni per squalifica, schierano Dimarco insieme a de Vrij e Skriniar. Davanti coppia d’attacco Lautaro Martinez-Dzeko.

Curva Nord Inter

Napoli in formazione tipo eccetto Lozano, fuori dai giochi, in mezzo al campo Lobotka la spunta su Anguissa nei due davanti alla difesa. Ecco le formazioni ufficiali:

NAPOLI (4-2-3-1): 25 Ospina; 22 Di Lorenzo, 26 Koulibaly, 13 Rrahmani, 6 Mario Rui; 68 Lobotka, 8 Fabian Ruiz; 21 Politano, 20 Zielinski, 24 Insigne; 9 Osimhen. A disposizione: 1 Meret, 12 Marfella, 2 Malcuit, 4 Demme, 5 Jesus, 7 Elmas, 14 Mertens, 31 Ghoulam, 33 Ounas, 37 Petagna, 59 Zanoli, 99 Anguissa. Allenatore: Luciano Spalletti.

INTER (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 32 Dimarco; 2 Dumfries, 23 Barella, 77 Brozovic, 20 Calhanoglu, 14 Perisic; 9 Dzeko, 10 Lautaro. A disposizione: 21 Cordaz, 97 Radu, 5 Gagliardini, 7 Sanchez, 11 Kolarov, 13 Ranocchia, 22 Vidal, 33 D’Ambrosio, 36 Darmian, 47 Carboni, 88 Caicedo. Allenatore: Massimiliano Farris (Inzaghi squalificato).

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

slider

ultimo aggiornamento: 12-02-2022


Napoli-Inter, la serata di Lautaro Martinez?

Napoli-Inter, Ferrara: “La città vive la gara da stamattina: è una partita Scudetto”