Parla così Luciano Spalletti, allenatore del Napoli dalla presentazione del ritiro di Castel Di Sangro. Queste le parole.

Luciano Spalletti, tecnico del Napoli parla durante la presentazione del prossimo ritiro di Castel di Sangro, queste le sue parole: “Il calcio è un po’ cambiato e bisogna essere pronti a navigare a vista. Ci sono momenti in cui si inserisce il mercato e devi essere pronto a fare dei cambiamenti. Nel periodo della sosta pre natalizia dovuta al Mondiale dovremmo giocare qualche partita per non perdere ritmo.”

Sul mercato estivo: “Sono ogni giorno in contatto col direttore Giuntoli, valutiamo di volta in volta in base a quello che succede. Vado in vacanza tranquillo. L’anno prossimo rimettere dietro le squadre di quest’anno non sarà facile, in questo condominio ci sarà anche la Fiorentina che farà un mercato importante. Ai nostri calciatori si può dire poco, è stato un campionato difficilissimo ed hanno fatto ciò che dovevano fare. Dare 15-16 punti a Lazio e Roma non è da nulla. Dire che è un’occasione perduta è limitante.” Conclude l’allenatore.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Napoli

ultimo aggiornamento: 30-05-2022


Perez: “Ancelotti è madridista, ho già dimenticato Mbappé”

Allegri: “Le milanesi non ci erano superiori, Dybala è divino”