Domani sera, il CT della nazionale italiana Antonio Conte diramerà l’elenco dei convocati che prenderanno ai due prossimi match in programma contro Azerbaigian (Palermo, 10 ottobre) e Malta (Ta’ Qali, 13 ottobre). L’ex allenatore della Juventus, convocherà 25-26 giocatori, tra i quali non mancheranno le sorprese e i giovani. La novità assoluta, sarà rappresentata dal difensore Danile Rugani, lasciato libero dall’Under 21 di Gigi Di Biagio, proprio per la nazionale maggiore. Rugani, calciatore in comproprietà tra Juventus ed Empoli, secondo la ‘Gazzetta dello Sport’ ha vinto il ballottaggio con l’esperto Gastaldello (Sampdoria) e sarà chiamato a non far rimpiangere i ben più rodati Barzagli, Paletta e Astori, tutti alle prese con un infortunio.

A centrocampo, rimarranno a casa Daniele De Rossi, infortunato, così come Andrea Pirlo, che dovrebbe tornare a disposizione di Allegri proprio dal big match contro la Roma. Per buon senso e visti gli avversari tutt’altro che irresistibili, Conte lo lascerà a casa. Confermato Marco Verratti, dovrebbe avere una chance Alberto Aquilani, così come potrebbe tornare un altro centrocampista del PSG, Thiago Motta. Conte avrebbe voluto chiamare il genoano Sturaro (altro giovane di proprietà della Juventus), ma al momento serve all’Under 21, ragion per cui potrebbe essere chiamato il blucerchiato Soriano.

L’attacco avrà in Zaza, Immobile, Destro e Osvaldo i punti fermi, mentre la novità sarà Graziano Pellè, che dopo aver fatto molto bene in Eredivisie, si sta confermando ad alti livelli anche in Premier League. L’altro posto, se lo giocheranno Giovinco, ai margini del progetto di Allegri, Quagliarella ed El Shaarawy. Zero possibilità per Mario Balotelli, finito persino nel mirino dei tifosi del Liverpool che lo considerano “spazzatura” di cui “liberasi nel mercato di gennaio”. Per il futuro, il CT tiene in molta considerazione i giovani Belotti e Berardi, protagonisti con le maglie di Palermo e Sassuolo.

Nazionale italiana | I probabili convocati di Conte

Portieri: Buffon, Sirigu, Perin;

Difensori: Ranocchia, Bonucci, Chiellini, Ogbonna, Rugani;

Centrocampisti: De Sciglio, Florenzi, Marchisio, Giaccherini, Pasqual, Candreva, Poli, Verratti, Aquilani, T.Motta, Parolo, Abate;

Attaccanti: Zaza, Immobile, Destro, Osvaldo, Pellé, El Shaarawy.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 03-10-2014


Calciomercato Inter: due rinforzi per Mazzarri a gennaio

Sacchi replica ad Allegri: “Solo melina, Simeone ha giocato per vincere”