Il tecnico del Venezia Paolo Zanetti è amareggiato per la sconfitta di Verona ma non si arrende in ottica salvezza.

Paolo Zanetti mostra tutta la sua delusione a DAZN nelle interviste post gara. “C’è delusione e rabbia dopo questa sconfitta. Dispiace per i tifosi. Nel primo tempo ci abbiamo provato, nel secondo tempo una prestazione non degna. Poi gli errori e ci hanno fatto male. Abbiamo preso gol stupidi, perso tanti duelli“.

Antonin Barak
Antonin Barak

E’ stata una partita a due volti che non abbiamo gestito bene, ma il campionato non finisce oggi. Ci ricompattiamo e pensiamo al futuro. E’ ancora tutto aperto, abbiamo una partita in meno, possiamo scrivere la storia. Non ci abbattiamo, non siamo ancora all’altezza di queste squadre, l’ha dimostrato il campo. Ci sono ancora tanti punti in palio, crediamoci fino in fondo”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 28-02-2022


Di Canio: “Lautaro è svuotato in questo momento e Lukaku non giocherebbe nell’Inter attuale. I nerazzurri pagano…”

Mazzarri: “Siamo una squadra vera che lotta, ma non abbiamo fatto ancora nulla”