Paulo Fonseca

Il giornalista Marco Piccari non crede che i rossoneri ora come ora possano lottare per lo Scudetto.

Marco Piccari a TMW Radio ha fatto la sua previsione sul prossimo campionato di Serie A che inizierà il week end del 17 e 18 agosto; ecco le sue impressioni. “Il progetto più interessante al momento è quello della Juventus di Motta, per vedere come giocherà e per come si inseriranno i nuovi nomi dato che già due pedine sono arrivate. Un altro progetto poi è quello del Napoli di Conte, che dovrà riattivare questa squadra. Dovremo vedere chi rimarrà tra i big, soprattutto per i casi Kvaratskelia e Di Lorenzo. Cercheremo poi di capire cosa farà Fonseca con il Milan, mentre le due romane sono degli interrogativi. Inter e Atalanta invece hanno dei punti fermi”.

Romelu Lukaku
Romelu Lukaku

La previsione

“Innanzitutto l’Inter è in pole, poi metto la Juventus perché ho fiducia nel lavoro di Motta. In seguito c’è l’Atalanta, poi Milan e leggermente dietro il Napoli. Non vedo comunque un campionato con un allungo come gli ultimi anni”.

Movimenti in attacco

“Il Milan come ho detto prima lo vedo leggermente davanti al Napoli. Ad ora sul mercato gli azzurri si sono mossi poco. In attacco si parla per entrambe di Lukaku, per cui non stravedo. Sono passati quattro anni ormai dal miglior Lukaku. Forse lo vedrei meglio da Conte, mentre i rossoneri dovrebbero fare uno sforzo per Zirkzee”.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 05-07-2024


Vieri: “L’Inter parte da favorita, attaccanti sul mercato? Non ci sono più gli affari, serve tirar fuori le bistecche”

Milan, Di Stefano: “Ibra ha mandato un messaggio chiaro. Theo? Vi dico che…”